Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Pubblicato da Sara | 31/03/2012 01/04/2012 | 2 | 1340

Lagundo e terme di Merano

Località visitate:

Lagundo (Italia), Merano (Italia)



Racconto del viaggio

Passare un week-end di completo relax evitando il caos delle vacanze pasquali. Questo era l'obiettivo della gita fuori porta che come mete principali aveva le terme di Merano, recentemente rinnovate, e la celeberrimo birrificio/ brauerei Forst del paese di Lagundo. Per trovare l'alloggio è stato molto utile il sito www.alto-adige.com che fornisce un'ampia varietà di alloggi nella regione. Prenotato la sera prima della partenza, il Ruster Resort a Lagundo (zona vecchia) si è rivelato un'ottima scelta sia perchè a poco + di 2 km di distanza dalle terme di Merano sia perchè a pochi minuti di auto dal birrificio Forst. Il Ruster Resort è dislocato in 2 unità alberghiere vicine (Schonblick e Friedheim) di cui la prima con un'area wellness aperta dalle h 15.00, che purtroppo non abbiamo visitato, e piscina all'aperto in mezzo ai frutteti. Inoltre, a pochi passi dall'hotel si trova il ristorante Ruster famoso nella zona per le specialità tipiche. L'ambiente è accogliente e famigliare e a disposizione della clientela ci sono anche le biciclette. Il tempo del check-in e l'obiettivo del pomeriggio sono state le terme di Merano che si trovano nel centro della città in un complesso nuovo vicino all'omonimo hotel. Le terme non sono grandissime ma x fortuna non affollate quel sabato. Il costo del giornaliero nel fine settimana è di 26,50 euro (terme+sauna) con possibilità di noleggio di asciugamani. Il complesso termale è suddiviso nella zona terme, con vasche all'interno e all'esterno e nella zona sauna con 3 saune, un bagno turco, una stanza inalazioni, jacuzzi, una simpaticissima stanza del freddo con neve e la zona solarium all'aperto. Nelle saune sono rigorosamente vietati gli indumenti in quanto la temperatura sfiora i 90-100°C. Il wellness ha contribuito a creare un certo appetito e per la sera abbiamo cenato al ristorante Ruster specializzato negli asparagi. Cucina tradizionale e genuina a prezzi non esagerati (circa 30 euro a testa per un primo e secondo con birra).
Dopo colazione, la mattina seguente abbiamo fatto una piccola camminata nel paese di Lagundo, immerso tra vigneti e frutteti e per pranzo siamo andati al ristorante del birrificio Forst (foresta) nell'omonima frazione di Lagundo. La brauerei è in tipico stile tirolese, specializzata in pietanze come stinco, wuster, gulash e la celeberrima birra. I prezzi giusti e per un piatto unico e un boccale di birra + caffè e amaro abbiamo speso circa 20 euro a testa, uscendo dal ristorante decisamente sazi. Piccolo giretto digestivo nei giardini del ristorante, aperti nella stagione estiva e poi abbiamo imboccato la strada del ritorno.
Da consigliare per un we di relax fuori porta.

Links utili:



Fotografie



Commenti Ricevuti

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Registrati adesso!

Login

Username:



Password:



Rimani connesso




Registrazione nuovo utente